domenica 21 maggio 2017

Lattughe, futuro, agrofarmaci e un pizzico di innovazione: il Field Day (Bayer) è servito!

Le insalate (di Vegetable Seeds) di Bayer condiscono il martedì di coltivatori e commercianti con dimostrazioni in campo e ragionamenti sul futuro.

San Mauro Pascoli (FC)- “Una giornata di successi, segnata da affluenza importante e grande interesse per le varietà presentate. Non possiamo che essere estremamente soddisfatti e fieri, come sempre, dell’eccellenza dei nostri prodotti.” Così William Cavalieri, sales specialist lattuga Bayer, riassume la giornata di martedì 16 maggio, in cui vivaisti, coltivatori, commercianti e rivenditori del settore ortofrutticolo si sono incontrati per parlare di lattuga a foglia e di futuro.

Tenendo i gusti dei consumatori sempre bene in mente, si è parlato di innovazione fitosanitaria e di riduzione dell’impatto ambientale nella presentazione delle nuove varietà di insalate a foglia larga firmate Nunhems e delle nuove soluzioni Bayer per la difesa.
Particolare interesse ha suscitato NUN 05378, una Batavia bionda brillante. Ottimo rapporto peso/compattezza del cespo, elevatissima resistenza al Fusarium ed eccellente resistenza alla Bremia la rendono il fiore all’occhiello di una gamma di prodotti altrettanto eccellente.
Anche l’assortimento Iceberg si è fatto notare. Ha attirato l’attenzione la già affermata varietà ELSOL (NUN 00145), che tollera le alte temperature estive e ha buona resistenza al BI 16-33, è facile da tagliare e presenta ottima pezzatura del cespo.

Per proteggere in modo efficace e sostenibile le insalate dagli attacchi della sclerotinia, Bayer ha presentato i programmi di difesa integrata con agrofarmaci di sintesi, quali Luna Sensation e di origine naturale, Contans WG e Serenade Aso. “ L’integrazione dei prodotti di origine naturale nel nostro catalogo ci consente di incontrare le necessità degli orticoltori e soddisfare le esigenze dell’intera filiera.” ha commentato Luigi Dicamillo, tecnico commerciale di Bayer. Luna Sensation è il fungicida a base di Fluopyram e di Trifloxistrobin, che offre una protezione prolungata in grado di aumentare la conservabilità in fase post-raccolta, permettendo agli operatori di avere lattughe di elevata qualità, fresche per più tempo e con meno scarti. Contans WG è una soluzione biologica a base di Coniothyrium minitans capace di distruggere la fonte principale dell’inoculo di sclerotinia in modo sostenibile e naturale. Serenade Aso, a base di Bacillus subtilis ceppo QST713, è fungicida biologico registrato su molto colture orticole sia in campo che in serra contro alternaria, botrite e sclerotinia, in formulazione liquida che dà maggiore rapidità d’azione e non crea nessun problema di imbrattamento su vegetazione e frutti.

Una giornata di soddisfazioni in cui, insieme ai ragionamenti sulle nuove tendenze di consumo, si è discusso dell’attuale mercato della lattuga a foglia, per cercare di individuare, insieme, le soluzioni più adatte a un settore sempre più competitivo e complesso.
L’innovazione introdotta dalle nuove tipologie varietali e la loro protezione con agrofarmaci sempre più efficaci è il risultato dei mutati rapporti che vedono Bayer ed i propri clienti fianco a fianco nel costruire, attraverso lo scambio di esperienze ed il confronto continuo, il successo dei prodotti.
(Un piacevole rinfresco con piadine e altri assaggi al sapore di Romagna ha salutato gli ospiti perché, come si dice a San Mauro “A pènza pina u’s rasòuna mej!” – A pancia piena si ragiona meglio! - )

Copyright © Bayer CropScience