Cerca
Cerca
Merlin Flexx Xtra è un concentrato di efficacia che si adatta perfettamente alle esigenze del maiscoltore: il partner ideale per il diserbo grazie alla piena selettività (CSI) e flessibilità.
La tecnologia CSI è particolarmente vantaggiosa perchè permette di sfruttare tutta la potenzialità di Merlin rispettando il mais. 
All'efficacia consolidata del marchio Merlin, si associa la tecnologia formulativa Xtra, più concentrata, per offrire un prodotto più pratico. 

Merlin Flexx Xtra si utilizza in pre-emergenza e post-emergenza precoce su mais da granella, da foraggio e da seme ed in pre-emergenza su mais dolce.
Colture autorizzate
Mais
Orticole
Apri
Chiudi
Mais dolce
Vantaggio Merlin Flexx Xtra

Massima flessibilità “concentrata”

Vantaggio Merlin Flexx Xtra

Efficacia e selettività

Vantaggio Merlin Flexx Xtra

Partner sostenibile per il tuo diserbo

Avversità, Dosi, Carenza

Specifiche

Scheda tecnica Avvertenze
N° e Data Registrazione 15550 del 14/02/2018
Categoria Erbicidi
Principio attivo ISOXAFLUTOLE 20,3% (240 g/l)
CYPROSULFAMIDE (antidoto agronomico) 20,3% (240 g/l)
Classificazione ATTENZIONE
Formulazione SOSPENSIONE CONCENTRATA
Per le indicazioni di pericolo, i consigli di prudenza e le prescrizioni supplementari, si rimanda all'etichetta.
Formati e imballaggi
Formati disponibili 1 L
Imballaggi 12 x 1 L
  • Nell'esecuzione del trattamento, evitare le sovrapposizioni dell’irrorazione
  • Non applicare il prodotto in post-emergenza su colture sofferenti a seguito di avversità climatiche, carenze nutrizionali, attacchi parassitari, asfissia radicale
  • Il prodotto non è efficace in pre-emergenza su terreni torbosi
  • In caso di prolungata assenza di pioggia dopo il trattamento in pre-emergenza, il prodotto può mostrare una riduzione di efficacia. Si consiglia, se possibile, di procedere a una irrigazione per aspersione entro 15 giorni dal trattamento per riattivare il prodotto
  • In caso di forzata sostituzione della coltura diserbata, è possibile seminare mais, anche con sola lavorazione superficiale e senza tempi di attesa. Dopo un mese dal trattamento, e previa aratura alla profondità di 30 cm, è possibile seminare loietto da foraggio. Dopo 3 mesi dal trattamento, e previa aratura alla profondità di 30 cm, è possibile seminare senape (come coltura intercalare utilizzatrice di nitrati), colza, erba medica
  • Le seguenti colture possono seguire mais trattato con Merlin Flexx Xtra, con i tempi e le pratiche agronomiche normali: frumento tenero e duro invernale, frumento tenero e duro primaverile, orzo invernale e primaverile, erba medica, loietto da foraggio, senape, colza, fagiolo, fagiolino, pisello primaverile, lino primaverile, girasole, bietola, patata, pomodoro, soia, mais (granella, foraggio, dolce) e sorgo
  • Adottare possibilmente ugelli antideriva ed evitare che la deriva possa raggiungere  colture  adiacenti quali  in  particolare  barbabietola  da  zucchero,  girasole  e,  con  minori  effetti,  la  patata
  • Si  raccomanda  di  lavare accuratamente le attrezzature (botti, filtri, pompe e ugelli) prima di utilizzarle su altre colture

Come e quando si usa

Mais da granella e da foraggio, mais da seme: impiegare in pre-emergenza (subito dopo la semina della coltura) e in post-emergenza precoce (dall'emergenza fino allo stadio di 3 foglie del mais) alla dose di 0,3 – 0,4 l/ha e volume di irrorazione di 150-400 l/ha. Impiegare la dose più alta nei terreni infestati da graminacee.

Mais dolce: impiegare in pre-emergenza (subito dopo la semina della coltura) alla dose di 0,3 – 0,4 l/ha e volume di irrorazione di 150-400 l/ha. Impiegare la dose più alta nei terreni infestati da graminacee.