Cerca
Cerca
Equip è attivo verso le più diffuse infestanti graminacee del mais quali giavone, setaria, sorghetta da seme e da rizoma. Presenta anche una spiccata attività nei confronti di numerose ed importanti infestanti a foglia larga quali Amaranthus, Solanum, Bidens ed altre.

Il prodotto viene principalmente assorbito per via fogliare e traslocato velocemente all'interno dell'infestante.  Si applica in post emergenza con mais da 2 a 6 foglie.

Equip, applicato su piante in attiva crescita utilizzando adeguati volumi di acqua nelle ore mattutine, assicura un utilizzo semplice, sicuro e flessibile.
Colture autorizzate
Mais
Equip Vantaggi

Risolutivo su sorghetta da rizoma

Equip Vantaggi

Massimo livello di efficacia su graminacee

Equip Vantaggi

Controlla le principali dicotiledoni infestanti

Equip Vantaggi

Assorbito rapidamente (2 ore)

Equip Vantaggi

Utilizzo flessibile e semplice, senza coadiuvanti 

Avversità, Dosi, Carenza

Specifiche

Scheda tecnica Compatibilità Avvertenze
N° e Data Registrazione 12452 del 13/12/2004
Categoria Erbicidi
Principio attivo FORAMSULFURON 2,33% (22,5 g/l)
ISOXADIFEN-ETILE 2,33% (22,5 g/l)
Classificazione ATTENZIONE
Formulazione DISPERSIONE OLEOSA
Per le indicazioni di pericolo, i consigli di prudenza e le prescrizioni supplementari, si rimanda all'etichetta.
Formati e imballaggi
Formati disponibili 1 L - 5 L
Imballaggi 12 x1 L  -  4 x 5 L
Perfettamente miscibile con i principali diserbanti ad azione dicotiledonicida. Evitare l’impiego del prodotto in miscela con esteri fosforici insetticidi. Si consiglia di effettuare saggi preliminari nel caso di applicazioni in miscela con altri prodotti fitosanitari. In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono essere inoltre osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

  • L’applicazione deve essere eseguita con mais in buone condizione vegetative, evitando interventi con temperature inferiori a 10° e superiori a 25°, oppure in condizioni di “stress” idrico
  • Equip è un erbicida ad azione prevalentemente fogliare e pertanto non è attivo su infestanti non emerse. I migliori risultati in termini di efficacia erbicida si ottengono intervenendo su infestanti ai primi stadi di sviluppo ed in attiva crescita. Eventuali precipitazioni cadute dopo 2 ore dal trattamento non pregiudicano l’attività erbicida
  • Utilizzare ad una distanza dai corsi d’acqua non inferiore a 7 metri
  • Si sconsiglia l’impiego di Equip su varietà di mais dolce, vitreo da pop corn e su mais da seme
  • Non impiegare il prodotto su colture trattate con geoinsetticidi fosforganici
  • Il prodotto può essere fitotossico per le colture non indicate in etichetta. Per sostituire una coltura di mais trattata con Equip, è possibile seminare mais oppure soia. Non seminare pisello o fagiolo. Nessuna limitazione per le colture in normale successione agronomica
  • Lavare accuratamente le attrezzature dopo il trattamento, seguendo le indicazioni in etichetta.

Come e quando si usa

Applicare in fase di post-emergenza del mais alla dose di 2 - 2,7 l/ha (dallo stadio di 2 foglie fino a quello di 6 foglie).
La dose inferiore è indicata per le infestanti sensibili e nei primi stadi di sviluppo.
La dose maggiore va usata in presenza di infestanti mediamente sensibili e contro la sorghetta da rizoma.
Per un migliore controllo delle infestanti a nascita scalare, si possono eseguire 2 trattamenti distanziati di 10-20 giorni, alle dosi di 1,8 l/ha per il primo trattamento e 0.9 l/ha per il secondo. Volume di irrorazione: 200-400 l/ha.
Per ottenere risultati migliori applicare il prodotto nelle ore mattutine e non intervenire sulla coltura in "stress".