Cerca
Cerca
Aviator Xpro
Aviator Xpro è il fungicida in grado di controllare in maniera eccellente tutte le principali malattie dei cereali a paglia. Il prodotto ha un effetto positivo sia sulla fisiologia della pianta (limita lo stress della coltura e mantiene verdi le piante più a lungo) sia sul potenziale produttivo dei cereali; è inoltre attivo su tutti gli stadi di sviluppo dei funghi: inibisce la germinazione delle spore e blocca tutte le fasi successive.

Aviator Xpro è a base di Bixafen e Protioconazolo, due molecole di comprovata efficacia sui cereali, le quali agiscono su processi enzimatici diversi. La loro associazione offre vantaggi in termini di efficacia e durata d’azione e previene l’insorgenza di resistenze.
Colture autorizzate
Cereali
Apri
Chiudi
Avena
Orzo
Segale
Triticale
Frumento
Vantaggio Aviator Xpro

Il miglior controllo di septoria e delle altre malattie fogliari

Vantaggio Aviator Xpro

Incrementa la produzione

Vantaggio Aviator Xpro

Mantiene verdi le piante più a lungo

Vantaggio Aviator Xpro

Autorizzato su grano tenero e duro, orzo, avena, segale e triticale

Efficace anche in caso di pioggia

Efficacia contro Septoria dopo una pioggia a differenti intervalli di tempo.

Aviator Xpro
Aviator Xpro assicura massima efficacia anche in caso di pioggia dopo 1 ora dall’applicazione.

Avversità, Dosi, Carenza

Specifiche

Scheda tecnica Compatibilità Avvertenze
N° e Data Registrazione 16902 del 13/06/2017
Categoria Fungicidi
Principio attivo BIXAFEN 7,4% (75 g/l)
PROTIOCONAZOLO 14,8% (150 g/l)
Classificazione ATTENZIONE
Formulazione CONCENTRATO EMULSIONABILE
Per le indicazioni di pericolo, i consigli di prudenza e le prescrizioni supplementari, si rimanda all'etichetta.
Formati e imballaggi
Formati disponibili 1 L - 5 L
Imballaggi 12 x 1 L - 4 x 5 L

Aviator Xpro è miscibile con i principali erbicidi, come Atlantis Pro, Hussar Maxx Pro e Cossack Pro, e insetticidi, come Decis Evo. Si consiglia di verificare preventivamente la compatibilità del prodotto in miscela: si raccomanda di eseguire saggi preliminari su piccole superfici per valutare l'eventuale sensibilità varietale.
In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

  • In caso di stress idrico, in particolare in caso di emergenze stentate e/o in condizioni di suolo arido, evitare di trattare le colture interessate.
  • Non applicare in caso di umidità inferiore al 60% e temperature superiori a 25°C.

Come e quando si usa

Impiego Aviator Xpro

Per il controllo delle malattie fogliari, Aviator Xpro può essere utilizzato in un'ampia finestra d'impiego, da inizio levata fino alla fase di botticella, alla dose di 1 L/ha.

Domande frequenti

Quale è il momento ottimale per impiegare Aviator Xpro?

Il posizionamento ottimale di Aviator Xpro è in fase preventiva o alla prima comparsa delle malattie. Le applicazioni ad inizio levata od in botticella offrono una protezione prolungata dalle malattie fino a oltre 40 giorni. Questo permette di proteggere l’apparato fogliare fino alla fase di spigatura.

Se piove dopo l’applicazione di Aviator Xpro il trattamento è efficace?

Aviator Xpro si fissa sull’apparato fogliare ed è velocemente assorbito, piogge che intercorrono 1 ora dopo il trattamento non ne pregiudicano l’efficacia.

È possibile miscelare Aviator Xpro con erbicidi e insetticidi?

Aviator Xpro è miscibile con i principali erbicidi (come ad esempio Atlantis Pro, Hussar Maxx Pro e Cossack Pro) e insetticidi (come ad esempio Decis Evo).