Cerca
Cerca
Cupravit Bio Advanced è l’innovativo solfato tribasico con maggiore efficacia fungicida e battericida e sensibile riduzione degli apporti di rame per ettaro.
 
E’ un formulato in microgranuli idrodisperdibili che, per il suo originale processo produttivo e l’estrema finezza delle particelle, è dotato di particolari caratteristiche di adesività e di uniformità sulle superfici fogliari.
 
Tali caratteristiche consentono una maggiore efficacia fungicida e battericida ed una sensibile riduzione delle dosi unitarie di rame con conseguenti vantaggi anche sotto il profilo dell’impatto ambientale.
Autorizzato in Agricoltura Biologica Reg. 1584/2018 (CE)
Colture autorizzate
Frutticole
Apri
Orticole
Apri
Vite
Apri
Altre
Apri
Chiudi
Actinidia o Kiwi
Mandorlo
Nocciolo
Pistacchio
Albicocco
Melo
Noce
Ribes nero
Castagno
Mirtillo nero
Olivo
Ribes rosso
Ciliegio dolce e acido
Mirtillo rosso
Pero
Susino
Cotogno
Mora di rovo
Pesco-Nettarine-Percoche
Uva spina
Lampone
Nespolo
Chiudi
Aglio
Fagiolo
Patata
Scalogno
Cetriolo
Melanzana
Pomodoro
Zucca
Cipolla
Melone
Porro
Zucchino
Fagiolino
Chiudi
Vite da tavola
Vite da vino
Vite in vivaio
Chiudi
Cipresso
Floreali e ornamentali
Tabacco
Vantaggio Cupravit Bio Advanced

Elevata efficacia con bassi apporti di rame per ettaro

Vantaggio Cupravit Bio Advanced

Azione rapida e prolungata

Vantaggio Cupravit Bio Advanced

Non imbratta la coltura

Vantaggio Cupravit Bio Advanced

Non produce polveri durante la manipolazione

Vantaggio Cupravit Bio Advanced

Ammesso in agricoltura biologica

Avversità, Dosi, Carenza

Specifiche

Scheda tecnica Compatibilità Avvertenze
N° e Data Registrazione 16842 del 11/09/2016
Categoria Fungicidi
Principio attivo RAME METALLO DA SOLFATO TRIBASICO 30%
Classificazione ATTENZIONE
Formulazione GRANULI IDRODISPERDIBILI
Per le indicazioni di pericolo, i consigli di prudenza e le prescrizioni supplementari, si rimanda all'etichetta.
Formati e imballaggi
Formati disponibili 1 kg - 10 kg
Imballaggi 12 x 1 kg - 10 kg singolo

II prodotto non è compatibile con gli antiparassitari a reazione alcalina.
In caso di miscela con altri formulati, deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta. Trattare nelle ore più fresche della giornata.

  • Non trattare durante la fioritura
  • Su pesco, susino e varietà di melo e pero cuprosensibili il prodotto può essere fitotossico se distribuito in piena vegetazione: in tali casi se ne sconsiglia l'impiego dopo la piena ripresa vegetativa
  • Varietà di melo cuprosensibili: Abbondanza, Belfort, Black Stayman, Golden delicious, Gravenstein, Jonathan, Rome beauty, Morgenduft, Stayman, Staymanred, Stayman Winesap, Black Ben Davis, King David, Renetta del Canada, Rosa Mantovana, Commercio
  • Varietà di pero cuprosensibili: Abate Fetèl, Buona Luigia d'Avranches, Butirra Clairgeau, Passacrassana, B.C. William, Dott. Jules Guyot, Favorita di Clapp, Kaiser, Butirra Giffard
  • Su varietà poco note di colture orticole, floricole e ornamentali effettuare piccoli saggi preliminari prima di impiegare il prodotto su larga scala
  • Come e quando si usa

    Dato l'alto numero di colture e avversità autorizzate, per un approfondimento sulle modalità di impiego si rimanda all'etichetta, dove sono anche indicati i quantitativi massimi di rame per ettaro da rispettare.