Cerca
Cerca

Volare è il prodotto sistemico a base di Fluopicolide e di Propamocarb per il controllo della peronospora sia in pieno campo che in serra. La miscela dei due principi attivi permette una perfetta sinergia di attività che si esplica attraverso un efficace controllo su foglie, steli e frutti grazie alle proprietà translaminari e sistemiche del prodotto.

Volare è poco dilavabile e già dopo pochissime ore la sua efficacia non viene modificata da piogge intense. Inoltre, la componente sistemica protegge tutti i tessuti anche quelli in crescita attiva o non direttamente irrorati, mentre la componente translaminare si lega tenacemente allo strato superficiale e lì rimane a lungo estendendo la protezione.

Colture autorizzate
Orticole
Apri
Chiudi
Cappero
Crescione
Lattuga
Patata
Cavolfiore
Crescione inglese
Lattuga cappuccia
Rucola
Cavolo broccolo
Dolcetta o valerianella
Lattuga iceberg
Rucola selvatica
Cetriolo
Erbe fresche o aromatiche
Lattuga romana
Senape nera
Cicoria
Foglie e germogli di brassica
Lattughina
Spinacio
Cipolla
Gallinella carenata
Melone
Zucca
Cocomero
Germogli di fagiolo mung
Mizuna
Vantaggio Volare

Attività preventiva e curativa

Vantaggio Volare

Ottima selettività

Vantaggio Volare

Nessun imbrattamento di frutti e vegetazione

Vantaggio Volare

Nessuna resistenza incrociata e ridotti tempi di carenza

Vantaggio Volare

Sistemico e non dilavabile

Avversità, Dosi, Carenza

Specifiche

Scheda tecnica Compatibilità
N° e Data Registrazione 13592 del 14/12/2008
Categoria Fungicidi
Principio attivo FLUOPICOLIDE 5,53% (62,5 g/l)
PROPAMOCARB IDROCLORURO 55,3% (625 g/l)
Classificazione ATTENZIONE
Formulazione SOSPENSIONE CONCENTRATA
Per le indicazioni di pericolo, i consigli di prudenza e le prescrizioni supplementari, si rimanda all'etichetta.
Formati e imballaggi
Formati disponibili 1 L
Imballaggi 12 x 1 L
In tutte le esperienze fatte in anni di applicazione, non sono mai stati segnalati casi di scarsa miscibilità con altri prodotti. Inoltre la miscela di Volare con altri agrofarmaci registrati e impiegati sulle colture in etichetta hanno evidenziato una buona selettività nei confronti della coltura. In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali previste per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

Come e quando si usa

Patata, Spinaci (escluso spinacino), Cipolla: contro Peronospora in pieno campo intervenire con applicazioni preventive ad intervallo di 7-10 giorni.

Melone, Cocomero, Zucca, Cetriolo, Lattughe (escluse baby leaf), Erbe fresche e fiori commestibili: contro Peronospora in pieno campo e in serra (Cetriolo solo pieno campo) intervenire con applicazioni preventive ad intervallo di 8-12 giorni.