Cerca
Cerca
APPROFONDIMENTI

Decis Evo, l’insetticida senza età

Il piretroide più affermato sul mercato oggi risponde a nuove esigenze grazie alle estensioni di impiego ottenute su Cimice asiatica, Drosophila suzukii, sputacchina dell'olivo, Popillia japonica e mosca orientale della frutta

In breve
A base di deltametrina, Decis Evo protegge ormai da 40 anni i campi degli agricoltori di tutto il mondo contro gli insetti. Un prodotto affidabile che grazie all'innovativa formulazione a basso contenuto di solventi organici offre un migliore profilo di sicurezza rispetto ai concorrenti

Affidabilità in campo da oltre 40 anni

Ci sono prodotti che fanno la storia di una azienda e Decis Evo ha sicuramente fatto quella di Bayer. In campo da oltre 40 anni per difendere le colture dagli attacchi di insetti, questo insetticida ha sempre dimostrato la sua affidabilità e versatilità. E oggi è in prima linea nel contrastare avversità emergenti come le specie aliene di recente introduzione in Italia.

Per sostenere il lavoro degli agricoltori abbiamo chiesto e ottenuto l'estensione di impiego di Decis Evo nei confronti di alcuni insetti alieni diventati chiave”, racconta Michela Gollo, Regulatory Affairs Manager di Bayer Crop Science. “Oggi è possibile usare Decis Evo contro Halyomorpha halys, la cosiddetta cimice asiatica, contro Drosophila suzukii, il moscerino dei piccoli frutti, nonché contro la mosca orientale della frutta. L'estensione è stata approvata anche contro la sputacchina dell’olivo, Philaenus spumarius, vettore del batterio Xylella fastidiosa, e contro il coleottero asiatico Popillia japonica”.

Decis Evo contro la cimice asiatica

Halyomorpha halys è forse oggi l'insetto che più spaventa gli agricoltori per la sua capacità di arrecare danni estesi alle colture, come si è potuto vedere con le produzioni di pere nella scorsa stagione. Questo insetto, altamente polifago e mobile, è di difficile contenimento anche per la sua resistenza a molti principi attivi insetticidi.

Nel 2015, un team di ricercatori coordinato da Edison Pasqualini, dell'Università di Bologna, ha voluto testare l'efficacia di diverse sostanze attive contro H. halys in condizioni di campo, nello specifico in un pereto di cultivar Abate fetel. La deltametrina è stata messa a confronto con i principali standard di mercato, tra cui clorpirifos-metil, etofenprox e acetamiprid.

In tutte le prove Decis Evo ha dimostrato di essere un formulato molto efficace nel controllo della cimice asiatica grazia anche alla sua rapidità d’azione.

Il prodotto, per la difesa non solo di cimice asiatica, ma anche di carpocaspa, cydia molesta e mosca della frutta, può essere impiegato dalla fase di ingrossamento frutti fino alla pre-raccolta, e in strategia integrata con Alsystin da impiegare in fase di accrescimento frutti.

Decis Evo, una sicurezza contro tanti insetti

Ad essere interessati all'azione della deltametrina sono anche i produttori di piccoli frutti, soprattutto di ciliegie, che negli ultimi anni hanno subito le pesanti ripercussioni dell'introduzione di Drosophila suzukii, un moscerino che depone le proprie uova all'interno dei frutti in maturazione.

Prove condotte in Emilia Romagna hanno dimostrato che tra i prodotti più efficaci nel controllo di D. suzukii c'è anche Decis Evo, che avendo un ridotto periodo di carenza rappresenta una soluzione interessante anche vicino alla raccolta, quando gli attacchi del moscerino si fanno più intensi. Oltre che su ciliegio il prodotto è registrato anche su vite da vino e da tavola.

Decis Evo ha ottenuto l'estensione d'etichetta anche nei confronti del lepidottero Popillia japonica su numerose colture tra cui per esempio leguminose, graminacee foraggeree, ornamentali e tappeti erbosi”, sottolinea Gollo. “Su olivo invece rappresenta un valido aiuto nel contrasto alla diffusione dell'epidemia di Xylella grazie all'azione insetticida nei confronti della Sputacchina, il vettore del batterio”.

Gli agricoltori campani guardano invece con preoccupazione ai ritrovamenti di Bactrocera dorsalis in alcune aree agricole della Regione. La mosca orientale della frutta è infatti in grado di arrecare gravi danni alle produzioni attraverso la sua attività di ovideposizione a carico dei frutti. Lo scorso anno Decis Evo ha ottenuto l'estensione di impiego contro B. dorsalis su numerose colture orticole, frutticole.

Formulazione e affidabilità, i plus di Decis Evo

Decis Evo oggi vanta la formulazione più innovativa e sostenibile sul mercato, che consente di veicolare la sostanza verso l'insetto target. Decis Evo penetra velocemente nell'insetto e lo abbatte rapidamente, impedendogli di arrecare danni diretti e indiretti (trasmissione di virosi).

Caratteristica unica di Decis Evo è la formulazione a basso contenuto di solventi che garantisce un profilo di sicurezza molto elevato oltre all'efficacia di azione insetticida. L'emulsione in acqua è caratterizzata da una maggiore affinità tra sostanza attiva, tessuti vegetali e parassita, che si traduce in una protezione completa della coltura”, sottolinea Gabriele Panizza, Product Manager di Bayer Crop Science. “La nostra formulazione rende il prodotto stabile ed efficace. E il risultato è meno influenzato dalle caratteristiche agro-ambientali del campo rispetto alle altri piretroidi”.

Un'efficacia ottenuta anche grazie alla superiore adesione del prodotto alla superficie delle foglie e dell'insetto target. A completare l'ottima performance di Decis Evo c'è la resistenza del prodotto al dilavamento e la sua azione repellente nei confronti degli insetti.

Con 35 milioni di ettari trattati in più di 100 Paesi in tutto il mondo Decis Evo si conferma così il punto di riferimento nella difesa insetticida delle colture. Una fiducia che viene ripagata con efficacia e affidabilità in ogni condizione operativa. Ma non ci fermiamo qui: continuiamo ad investire su Decis Evo per offrire a sempre più agricoltori la soluzione più completa ed affidabile sul mercato.

Titolo Decis Evo, l’insetticida senza età
Categoria Approfondimenti
Pubblicato