Cerca
Cerca

Pacifica Xpert è l'erbicida ad ampio spettro d'azione a base di Mesosulfuron methyl, Iodosulfuron methyl-sodium e Amidosulfuron per il controllo delle più diffuse infestanti graminacee e dicotiledoni, comprese alcune di difficile controllo come il Galium. 

Le tre sostanze attive altamente performanti agiscono inibendo l’enzima ALS (acetolattato sintetasi) e conferiscono un’elevata efficacia contro le principali malerbe graminacee e dicotiledoni. La specifica formulazione di Pacifica Xpert non forma polvere e si discioglie facilmente in botte.

Colture autorizzate
Cereali
Apri
Chiudi
Frumento
Segale
Spelta
Triticale

Avversità, Dosi, Carenza

Una triplice forza per il controllo completo di graminacee e dicotiledoni

Il miglior controllo del Galium

Autorizzato su frumento tenero e duro, segale, triticale e spelta

Specifiche

Scheda tecnica Avvertenze Miscibilità
N° e Data Registrazione 16868 del 18/10/2017
Categoria Erbicidi
Principio attivo MESOSULFURON-METHYL 3%
IODOSULFURON-METHYL SODIUM 1%
AMIDOSULFURON 5%
Classificazione PERICOLO
Formulazione GRANULI IDRODISPERSIBILI
Per le indicazioni di pericolo, i consigli di prudenza e le prescrizioni supplementari, si rimanda all'etichetta.
Formati e imballaggi
Formati disponibili 500 g - 2 kg
Imballaggi 12 x 500 g - 4 x 2 kg

Attenzione: in caso di ricorso a tecniche colturali nuove mai utilizzate, l’utilizzatore deve informarne il suo fornitore prima dell’uso del prodotto, in modo che quest’ultimo possa verificarne la fattibilità con il titolare di autorizzazione. Il prodotto contiene principi attivi inibitori dell’enzima ALS. Allo scopo di evitare o ritardare la comparsa e la diffusione di malerbe resistenti, si consiglia di alternare o miscelare a questo erbicida prodotti aventi un differente meccanismo d'azione e adottare idonee pratiche agronomiche, quali ad esempio la rotazione colturale e la falsa semina.

Pacifica Xpert è miscibile con i principali fungicidi (come Aviator Xpro o Soligor). E’ buona norma evitare l’applicazione di miscele complesse (erbicidi + fungicidi) su colture stressate ed in previsione di forti abbassamenti di temperatura, non effettuare il diserbo su colture sofferenti per gelate, siccità, asfissia o carenze nutrizionali.

Come e quando si usa

Pacifica Xpert si impiega a partire dallo stadio di 3 foglie fino al secondo nodo del cereale alla dose di 500 g/ha. Per assicurare la migliore efficacia addizionare sempre lo specifico bagnante Biopower alla dose di 1 L/ha. I migliori risultati si ottengono intervenendo su infestanti graminacee dallo stadio di tre foglie al pieno accestimento e su infestanti dicotiledoni tra le 2 e le 6 foglie.

Domande frequenti

Quando diserbare con Pacifica Xpert?

La migliore efficacia di Pacifica Xpert sulle infestanti graminacee si ottiene dallo stadio di tre foglie al pieno accestimento e sulle dicotiledoni entro lo stadio di sei foglie. L’eliminazione precoce delle infestanti consente alla coltura di completare senza competizione la fase di accestimento, preservandone la potenzialità produttiva.

Quali vantaggi offre Pacifica Xpert rispetto ad altri erbicidi ad ampio spettro?

Pacifica Xpert offre un’elevata efficacia verso tutte le più diffuse infestanti graminacee, anche quelle di difficile controllo come Bromo e consente contemporaneamente di controllare le principali infestanti dicotiledoni offrendo la migliore efficacia nel controllo di Galium.

Come mantenere nel tempo l’efficacia degli erbicidi?

È fondamentale seguire un approccio integrato che associ al corretto impiego degli erbicidi l’utilizzo di adeguate tecniche agronomiche. Innanzitutto occorre rispettare le dosi e le epoche ottimali d’impiego; in caso di fortissime infestazioni di loietto alternare o utilizzare in sequenza erbicidi a diverso meccanismo d’azione come Zodiac Dicuran Dff (in pre o post emergenza precoce). Inoltre, è opportuno eseguire adeguate rotazioni colturali, aratura e falsa semina. Tutto questo limita lo sviluppo di resistenze, mantenendo nel tempo l’efficacia degli erbicidi.