Cerca
Cerca

Flipper è l'innovativo insetticida-acaricida biologico a base di acidi carbossilici insaturi (sali potassici di acidi grassi C14 – C20).

Flipper ha un ampio spettro d‘azione e controlla tutti quegli insetti che hanno, in parte o completamente, il corpo molle e quindi sono penetrabili dagli acidi carbossilici. Tra questi i principali sono afidi, aleurodidi, cicaline, tripidi, psille, alcune cocciniglie e gli acari. Il prodotto agisce per contatto su tutti gli stadi di crescita dell’insetto: uova, forme giovanili (neanidi e ninfe) e adulti.

L’origine di Flipper è proprio la natura, l’olio di oliva di alta qualità. Sono stati i ricercatori della società Alphabiocontrol a scoprire la componente attiva e riuscire a portarla nel formulato Flipper attraverso un processo di estrazione e formulazione naturale.

Autorizzato in Agricoltura Biologica Reg. 1584/2018 (CE)
Il prodotto Frutticole Orticole Vite Altre
Filpper Vantaggi

Naturale, esente da residui normati e da periodo di carenza

Filpper Vantaggi

Completo, ampia etichetta e spettro d’azione

Filpper Vantaggi

Essenziale ed affidabile, ideale nella fase finale del ciclo

Selettivo verso impollinatori e utili

Riduce il rischio di trasmissione di virosi

News

Bayer presente a MACFRUT Digital, 8-10 settembre

Bayer presente a MACFRUT Digital, 8-10 settembre

Estensione d'impiego eccezionale di Flipper su Agrumi fino al 30 ottobre 2020

Estensione d'impiego eccezionale di Flipper su Agrumi fino al 30 ottobre 2020

Estensione d'impiego eccezionale di Flipper su Piccoli Frutti fino al 02 ottobre 2020

Estensione d'impiego eccezionale di Flipper su Piccoli Frutti fino al 02 ottobre 2020

Efficacia, naturale

Flipper penetra attraverso gli strati cuticolari dell’insetto e interferisce con molteplici processi metabolici vitali dell’insetto. L’insetto non riesce più ad alimentarsi, ad arrecare danni a frutti e vegetazione ed a trasmettere virosi. Quando il contatto con l’insetto è ottimale, l’azione di Flipper è rapida ed efficace.

Mosca bianca, come difendere il pomodoro in otto passi

Gli aleurodidi sono piccoli omotteri particolarmente dannosi per le coltivazioni di pomodoro in serra sia per i danni diretti che provocano nutrendosi sia perché sono vettori di diversi virus

Flavescenza dorata, due insetticidi a difesa della vite

La flavescenza dorata è una malattia della vite causata da un fitoplasma che provoca danni importanti a carico della pianta. Per evitare il contagio è necessario controllare il suo vettore, lo Scaphoideus titanus

Come difendere le cucurbitacee dagli afidi

Aphis gossypii è l'afide che attacca con più frequenza meloni, cocomeri, cetrioli e zucchini. Oltre a indebolire direttamente le piante della famiglia delle cucurbitacee è anche il vettore di diversi virus capaci di compromettere le produzioni

Colture autorizzate (30)
Vedi tutte
Vedi tutte
Chiudi
Chiudi
Albicocco
Cotogno
Mirabolano
Pero
Amarena
Giuggiolo
Mirtillo
Pesco-Nettarine-Percoche
Arancio
Kumquat
Mirtillo gigante americano
Pomelo
Arancio amaro
Lampone
Mora di rovo
Pompelmo
Bergamotto
Limetta
Mora selvatica
Ribes
Cedro
Limone
Nashi
Susino
Ciliegio dolce e acido
Mandarino
Nespolo
Uva spina
Clementino
Melo

Avversità, Dosi, Carenza

Ideale per strategie di difesa integrata e biologica

Selettivo verso l’entomofauna utile

Risponde alle richieste della filiera perché esente da LMR

Ampio spetto d’azione

Per approfondire le modalità d'impiego di Flipper su queste colture, si rimanda all'etichetta.

Mosca bianca, come difendere il pomodoro in otto passi

Gli aleurodidi sono piccoli omotteri particolarmente dannosi per le coltivazioni di pomodoro in serra sia per i danni diretti che provocano nutrendosi sia perché sono vettori di diversi virus

Flavescenza dorata, due insetticidi a difesa della vite

La flavescenza dorata è una malattia della vite causata da un fitoplasma che provoca danni importanti a carico della pianta. Per evitare il contagio è necessario controllare il suo vettore, lo Scaphoideus titanus

Come difendere le cucurbitacee dagli afidi

Aphis gossypii è l'afide che attacca con più frequenza meloni, cocomeri, cetrioli e zucchini. Oltre a indebolire direttamente le piante della famiglia delle cucurbitacee è anche il vettore di diversi virus capaci di compromettere le produzioni

Colture autorizzate (21)
Vedi tutte
Vedi tutte
Chiudi
Chiudi
Bietola da foglia
Erbe fresche o aromatiche
Melone
Rucola
Cetriolino
Fragola
Peperone
Scarola
Cetriolo
Indivia
Pepino
Spinacio
Cicoria
Lattuga
Pomodoro
Zucca
Cocomero
Melanzana
Radicchio
Zucchino
Dolcetta o valerianella

Avversità, Dosi, Carenza

Filpper Vantaggi

Naturale, esente da residui normati e da periodo di carenza

Filpper Vantaggi

Completo, ampia etichetta e spettro d’azione

Filpper Vantaggi

Essenziale ed affidabile, ideale nella fase finale del ciclo

Selettivo verso impollinatori e utili

Riduce il rischio di trasmissione di virosi

Come e quando si usa

Si consiglia  di applicare Flipper:

Durante la fase di sviluppo vegetativo

Flipper rispetta impollinatori ed utili e quindi può essere utilizzato in prossimità del lancio degli stessi. Flipper inoltre è selettivo su vegetazione, fiori e frutti

Durante la fase di raccolta scalare

Flipper è esente da residui normati (LMR)  e non ha tempo di crenza carenza. E’ quindi una soluzione ottimale per la gestione dei residui

Nella fase iniziale del ciclo colturale

Flipper ha un’azione pronta ed applicato da solo o in miscela con Sivanto Prime controlla rapidamente la mosca bianca e riduce il rischio di trasmissione delle virosi

Orticole

Pomodoro in serra – Gestione mosca bianca

Intervenire con Flipper ad inizio infestazione alla dose di 1 L/hl in strategia con Sivanto Prime (possibile anche la miscela estemporanea) e Movento 48 SC, effettuando una bagnatura completa dei parassiti e della vegetazione.

Melone in pieno campo – Gestione afidi, tripidi ed acari

Intervenire con Flipper ad inizio infestazione alla dose di 1 L/hl in strategia con Movento 48 SC, effettuando una bagnatura completa dei parassiti e della vegetazione.

Lattuga in coltura biologica – Gestione afidi

Intervenire con Flipper ad inizio infestazione alla dose di 1 L/hl effettuando una bagnatura completa dei parassiti e della vegetazione.

Per un approfondimento sulle modalità di impiego sulle altre colture orticole si rimanda all'etichetta.

Voci dal campo

Produttore di pomodoro fresco in serra

La mosca bianca è un problema in tutte le fasi della coltivazione.In particolare quando gli attacchi arrivano durante la fase di raccolta necessito di soluzioni esenti da residui e senza tempo di carenza, per continuare a raccogliere il pomodoro nel pieno della sua freschezza e sapore.

Produttore di pomodoro da industria

Negli ultimi anni è diventato sempre più difficile controllare gli attacchi di acari ed eriofidi su pomodoro. Abbiamo la necessità di avere nuovi prodotti da utilizzare in sinergia con le attuali soluzioni.

Produttore di insalata biologica

Produciamo lattughino di IV gamma in agricoltura biologica. Gli afidi per noi sono un problema. Abbiamo poche soluzioni autorizzate in agricoltura biologica, rispettose della coltura, degli insetti utili ed in grado di ben controllare l’insetto.

Domande frequenti

Quando è preferibilmente applicare Flipper?

Intervenire preferibilmente al mattino, con temperature miti, evitando il picco di calore del giorno.

Qual è il volume di acqua consigliato?

Assicurare un volume di irrorazione atto a raggiungere l’insetto target ed effettuare una corretta bagnatura.

È possibile miscelare flipper a Sivanto Prime

Certo, utilizzando le dosi consigliate da etichetta di ogni singolo prodotto.

È possibile miscelare flipper con rame e zolfo?

No è possibile applicare Flipper in miscela estemporanea con prodotti a base rame o con zolfo.

Sono in fase di raccolta scalare, domani raccolgo, posso oggi applicare Flipper?

Certo, Flipper non ha tempo di carenza, non imbratta ed è esente da residui normati.

Devo avere avvertenza nella scelta dell’acqua per il trattamento?

Sì, è un aspetto fondamentale. Non impiegare acque dure e/o con contenuto in ioni metallo oltre 300ppm.

Ho fatto ieri il lancio degli utili posso applicare flipper?

Si Flipper è selettivo sui principali insetti utili.

Mosca bianca, come difendere il pomodoro in otto passi

Gli aleurodidi sono piccoli omotteri particolarmente dannosi per le coltivazioni di pomodoro in serra sia per i danni diretti che provocano nutrendosi sia perché sono vettori di diversi virus

Flavescenza dorata, due insetticidi a difesa della vite

La flavescenza dorata è una malattia della vite causata da un fitoplasma che provoca danni importanti a carico della pianta. Per evitare il contagio è necessario controllare il suo vettore, lo Scaphoideus titanus

Come difendere le cucurbitacee dagli afidi

Aphis gossypii è l'afide che attacca con più frequenza meloni, cocomeri, cetrioli e zucchini. Oltre a indebolire direttamente le piante della famiglia delle cucurbitacee è anche il vettore di diversi virus capaci di compromettere le produzioni

Colture autorizzate (2)
Vite da tavola
Vite da vino

Avversità, Dosi, Carenza

Selettivo verso l’entomofauna utile

Utilizzabile in qualsiasi condizione di luminosità

Efficace anche contro acari

Ideale per la viticoltura a conduzione biologica

Come e quando si usa

Si consiglia  di applicare Flipper:

Durante la fase di sviluppo vegetativo

Flipper rispetta impollinatori ed utili e quindi può essere utilizzato in prossimità del lancio degli stessi. Flipper inoltre è selettivo su vegetazione, fiori e frutti

Durante la fase di raccolta scalare

Flipper è esente da residui normati (LMR)  e non ha tempo di crenza carenza. E’ quindi una soluzione ottimale per la gestione dei residui

Nella fase iniziale del ciclo colturale

Flipper ha un’azione pronta ed applicato da solo o in miscela con Sivanto Prime controlla rapidamente la mosca bianca e riduce il rischio di trasmissione delle virosi

Vite da vino produzione biologica - Gestione Scafoideo

Intervenire con Flipper ad inizio infestazione alla dose di 1 L/hl, effettuando una bagnatura completa dei parassiti e della vegetazione.

Domande frequenti

Quando è preferibilmente applicare Flipper?

Intervenire preferibilmente al mattino, con temperature miti, evitando il picco di calore del giorno.

Qual è il volume di acqua consigliato?

Assicurare un volume di irrorazione atto a raggiungere l’insetto target ed effettuare una corretta bagnatura.

È possibile miscelare flipper a Sivanto Prime

Certo, utilizzando le dosi consigliate da etichetta di ogni singolo prodotto.

È possibile miscelare flipper con rame e zolfo?

No è possibile applicare Flipper in miscela estemporanea con prodotti a base rame o con zolfo.

Devo avere avvertenza nella scelta dell’acqua per il trattamento?

Sì, è un aspetto fondamentale. Non impiegare acque dure e/o con contenuto in ioni metallo oltre 300ppm.

Ho fatto ieri il lancio degli utili posso applicare flipper?

Si Flipper è selettivo sui principali insetti utili.

Mosca bianca, come difendere il pomodoro in otto passi

Gli aleurodidi sono piccoli omotteri particolarmente dannosi per le coltivazioni di pomodoro in serra sia per i danni diretti che provocano nutrendosi sia perché sono vettori di diversi virus

Flavescenza dorata, due insetticidi a difesa della vite

La flavescenza dorata è una malattia della vite causata da un fitoplasma che provoca danni importanti a carico della pianta. Per evitare il contagio è necessario controllare il suo vettore, lo Scaphoideus titanus

Come difendere le cucurbitacee dagli afidi

Aphis gossypii è l'afide che attacca con più frequenza meloni, cocomeri, cetrioli e zucchini. Oltre a indebolire direttamente le piante della famiglia delle cucurbitacee è anche il vettore di diversi virus capaci di compromettere le produzioni

Colture autorizzate (3)
Forestali
Ornamentali
Vivai

Avversità, Dosi, Carenza

Per approfondire le modalità d'impiego di Flipper su queste colture, si rimanda all'etichetta.

Specifiche

Scheda tecnica Miscibilità Avvertenze
N° e Data Registrazione 10890 del 20/04/2001
Categoria Insetticidi - nematocidi
Principio attivo Sali potassici di acidi grassi (C14 - C29): 47,8% (479,8 g/l)
Classificazione ATTENZIONE
Formulazione Emulsione olio/acqua (EW)
Per le indicazioni di pericolo, i consigli di prudenza e le prescrizioni supplementari, si rimanda all'etichetta.
Formati e imballaggi
Formati disponibili 5 L
Imballaggi 4 x 5 L

  • Compatibile con numerosi fungicidi e insetticidi registrati
  • Non miscelare con concimi fogliari, prodotti contenenti zolfo, sostanze chelanti o ioni metallo (Cu, Fe, Zn, Ca, Mg, ...)
  • In caso di trattamenti con Zolfo attendere almeno 3 giorni prima di utilizzare
  • Evitare trattamenti estivi al picco del calore del giorno