Cerca
Cerca
APPROFONDIMENTI

Affidarsi ad Adengo Xtra per il diserbo? La parola ai maiscoltori

Che cosa cerca ogni maiscoltore in un prodotto per il diserbo? Che sia efficace, selettivo e che magari possa essere utilizzato in un'ampia finestra temporale. Tutte caratteristiche che Adengo Xtra centra in pieno.

Efficace nel controllo di tutte le infestanti tipiche del mais, compresa la Sorghetta, Adengo Xtra è estremamente selettivo e applicabile in un'ampia finestra temporale: dalla pre-emergenza fino allo stadio di tre foglie. E grazie alla formulazione concentrata occupa meno spazio in magazzino, facilita la logistica e il lavaggio delle confezioni e riduce i costi di smaltimento.



Gli agricoltori che quest'anno hanno utilizzato Adengo Xtra sono rimasti molto soddisfatti. Abbiamo raccolto le loro testimonianze in un unico video per celebrare il successo e l'efficacia del primo anno di Adengo Xtra al vostro fianco:

 

Efficacia e versatilità senza compromessi

Che cosa cerca ogni maiscoltore in un prodotto per il diserbo? Che sia efficace, selettivo e che magari possa essere utilizzato in un'ampia finestra temporale. Tutte caratteristiche che Adengo Xtra centra in pieno. E con Adengo Xtra, la formulazione concentrata lanciata sul mercato nella scorsa campagna, si aggiunge anche la praticità di utilizzo.

Il prodotto permette infatti di ridurre il numero di confezioni in magazzino, di semplificare la logistica e il lavaggio delle taniche, nonché di abbassare i costi di smaltimento. Con la stessa quantità di prodotto si trattano più ettari. “Se prima con una tanica facevo 2,5 ettari adesso ne faccio 10”, parola di Paolo Avanzini, agricoltore di Pessina Cremonese (Cremona), titolare di una azienda agricola con 140 ettari e di un allevamento di suini.

 

L'efficacia di Adengo Xtra, anche su Sorghetta

Adengo Xtra è un erbicida che controlla efficacemente la maggior parte delle infestanti tipiche del mais, sia a foglia larga che stretta, tra cui Amaranto, Abutilon, Chenopodio e soprattutto la Sorghetta, sia da seme che da rizoma, oggi considerata la specie più critica per la maiscoltura.

“Sul testimone non trattato abbiamo registrato una forte presenza di Sorghetta da rizoma, oltre che da seme. C'erano poi altre infestanti tipiche del mais, come Chenopodio, Solano, Abutilon, Echinochloa crus-galli e Setaria”, ha spiegato nel video che proponiamo di seguito Lorenzo Marizza, tecnico del centro di saggio Sagea. 

“Nella parcella trattata con lo standard di riferimento abbiamo visto un controllo ottimo delle infestanti a foglia larga, mentre su Sorghetta c'è stato solo un leggero controllo. Nella parcella trattata invece con Adengo Xtra la Sorghetta da seme non è presente, mentre quella da rizoma è stata fortemente condizionata”.

 

L'efficacia su Sorghetta è confermata anche dai numerosi agricoltori che, nella stagione passata, hanno testato Adengo Xtra sui propri campi. “Quest'anno sul 65% dei nostri 165 ettari abbiamo impiegato Adengo Xtra e siamo soddisfatti”, racconta Sergio Bassorizzi, titolare della BBC Energy Green che gestisce anche un impianto di biogas. “Il prodotto ha controllato anche la Sorghetta che è l'infestante con cui avevamo più problemi”.

 

Versatilità nei trattamenti

Adengo Xtra può essere impiegato dalla pre-emergenza fino alla post-emergenza precoce, quando la pianta di mais è allo stadio di tre foglie vere. Quindi circa un mese di tempo in cui l'agricoltore può intervenire per controllare le infestanti. Una finestra temporale ampia che facilita la vita all'operatore, soprattutto quando il tempo non aiuta.

“Abbiamo diserbato in pre-emergenza una parte dei campi, ma a causa della pioggia siamo potuti entrare in quelli rimanenti solo in post-emergenza, allo stadio di tre foglie vere”, spiega Mario Bragalanti, consulente tecnico commerciale di Bayer che ha seguito l'azienda agricola Tenca di Casalmaggiore (Cremona). “I risultati sono stati eccellenti in tutti i campi, con una ottima efficacia e selettività”.

Grazia alla presenza di Cyprosulfamide, un antidoto agronomico, Adengo Xtra non incide sulla vitalità del mais che può quindi svilupparsi normalmente avvantaggiandosi dell'assenza delle infestanti.

Confezioni contenute per una maggiore facilità d'uso

Alla grande efficacia, selettività e versatilità di Adengo, la versione Xtra aggiunge una praticità d'uso senza precedenti. Il prodotto concentrato occupa meno spazio in magazzino e semplifica la logistica e il lavaggio dei contenitori. Senza contare la riduzione dei costi di smaltimento delle confezioni. La dose da etichetta oscilla tra 0,33 e 0,44 litri ad ettaro (con un volume di irrorazione di 150-400 L/ha).

“Nelle stagioni passate dovevo fare su e giù per portare le taniche per il diserbo ai miei ragazzi che trattavano i campi. Quest'anno con Adengo Xtra i rifornimenti non sono stati più necessari e mi sono potuto dedicare ad altro in azienda”, ha raccontato davanti alla telecamera Roberto Mainardi, agricoltore e contoterzista di Grumello Cremonese. “E poi anche il risciacquo è più semplice. Avere confezioni piccole invece di taniche da 20-25 litri è un bel vantaggio”.

Anche Fabiano Cencig, titolare dell'azienda agricola Fratelli Cencig di Pradamano (Udine), è rimasto colpito dalle dimensioni contenute delle confezioni. “Abbiamo apprezzato la facilità di utilizzo avendo una boccettina piccola, facile anche da smaltire”.

 

Adengo Xtra

Scopri tutte le caratteristiche dell'erbicida per il diserbo del mais più concentrato del mercato

Titolo Affidarsi ad Adengo Xtra per il diserbo? La parola ai maiscoltori
Categoria Approfondimenti
Pubblicato
Approfondimenti